Fiano Romano: cinta, mastio e palazzo.




è stato la meta della nostra prima uscita fuori porta delle vacanze di Pasqua. 
Fiano è un paesino medievale del Lazio, anche se le origini risalgono al secolo VIII a.c, edificato strategicamente su uno sperone roccioso agli albori del Medioevo, Fiano presenta l'armonico intreccio dei tre elementi dell'architettura castellana italiana: cinta, mastio e palazzo.

 Nel centro storico si trova il Castello Ducale Orsini. Una splendida edificazione tardo-medievale, ora sede della biblioteca biblioteca, ma che per oltre due secoli fu proprietà della famiglia degli Orsini. Sulla fortificazione di possenti mura si ergono a nord cinque torri rettangolari, a est l’Abbazia sconsacrata di Santa Maria e, a ovest, Porta Capena, di tipica struttura ad arco rinascimentale. A sud la difesa del feudo è affidata a due torri. L’ala, a pianta rettangolare, si compone di nove sale che mantengono tuttora l’aspetto originario.
Presidiendo la piazza centrale, Santo Stefano nuovo, unica rimasta aperta al culto. Le attuali chiese esistenti nel territorio d Fiano Romano sono soltanto una parte di quelle che hanno fatto da ornamento a questa cittadina agricola. Mentre Santo Stefano Vecchio sta fuori del paese. 
Buona passeggiata!