Street Art in Rome


Street Art in Rome, 
pare che vada di moda disegnare sui muri come fosse qualcosa di nuovo, qualcosa di non mia visto prima. Ma niente più lontano della realtà, solo che adesso sono chic, non sono più considerati atti di vandalismo, bensì un'arte. Un'arte che allo 'staff' di CityMurmur piace per quant'è espressivo democratico, trasgressivo, e politicamente scorretto.  

Un'arte per tutti, che si trova dappertutto. Da poco i graffiti sono sbarcati in una delle fermate di metro più transitate di Roma, ovvero: Piazza di Spagna, facendo così del lungo corridoio di passaggio in un vera e propria galleria di arte gratuita. Ma ancora a San Basilio, quartiere periferico della Capitale, le facciate dei palazzi si vestono di disegni di grandi dimensioni, opera del progetto SanBa

In questo caso vi proponiamo, per prossimità, abbiamo scelto il quartiere studentesco di San Lorenzo, molto vicino alla Stazione Termini e San Giovanni, l'arte del graffiti, ovvero: lo street art, fa parte della quotidianità dei cittadini da un bel po' di tempo, anche se noi li abbiamo scoperti da poco. 

Piano piano cercheremo di approfondire sull'argomento, 
intanto vi lasciamo con le immagine, e  una frase presa dal sito "Street Art Roma", un progetto di Tomas Mancin

"la cultura della street art, 
intesa come una forma di Arte pienamente legittima e degna della massima considerazione, e non una forma di vandalismo e imbrattamento come alcuni erroneamente ritengono" 






Lo Staff: 
Mr. Grieco e Miss Greco! :)